Paolo e Francesca, storia e fantasia

MARCUS FIGURA 04/04/2018 Tutti conoscono la tragica vicenda amorosa di Paolo e Francesca, ai quali è dedicato il V canto della Divina Commedia di Dante Alighieri, ma pochi sanno la realtà storica che si cela dietro questo racconto. I Francesca da Polenta, o da Rimini, era figlia di una rinomata famiglia della Romagna, i da…

“Non vedo l’ora che torno”, lettere dal fronte

ICHRAK MTIR 31/03/2018 Una storia locale che si intreccia con quella mondiale. In data 27 marzo ’18, presso l’aula magna dell’istituto commerciale Giorgio Arcoleo di Caltagirone, si è tenuta una “passeggiata nella storia“. Si tratta di una assai commovente piece teatrale col titolo        “Non vedo l’ora che torno“. L’idea nasce dal casuale ritrovamento di…

Seicento, quiescenza e nuovi modelli

ISMAELA MINEO 31/03/2018 Il 600, il secolo del barocco, fu un secolo pieno di lotte causate da contrasti religiosi e ideologici, ma al tempo stesso ci furono scoperte scientifiche molto importanti e la nascita di governi più stabili che contribuirono al benessere della popolazione. L’aspetto più noto di questo secolo è la crisi: con la…

Magna Charta Libertatum: God save… the barons!

MARGHERITA BUCCHIERI 01/03/2018 It is one of the most important legal documents in British history. Lord Denning (a British Judge) called the document “the greatest constitutional document of all time”. Magna Charta is a charter agreed by King John of England at Runnymede, near Windsor, on 15 June 1215. It was so called because the…

Il Seicento, secolo d’oro o di ferro?

SHIRLEY PERNICIARO 12/02/2018 Il Seicento è stato un secolo molto difficile ma allo stesso tempo pieno di innovazioni e scoperte. Infatti , la storiografia è passata da un giudizio totalmente negativo, come nel caso dell’inglese Kamen, che lo ha definito “il secolo di ferro” oppure fu anche definito “un secolo barbaro” dal francese Boileau. Altri giudizi tendono…

The importance of the “Great Charter”

ELIANA NATIVO 11/02/2018 The Magna Charta Libertatum is a very important document; it was signed by John Lackland at Runnymede, near Windsor, June 15, 1215. This document was very important for this period because it limited the power of the king, subjecting him to the rule of the law and protecting his people from feudal…

Il Seicento, secolo di “vincitori e vinti”

NOEMI IUDICE 14/01/2018 Ultimo fuoco del Medioevo e secolo di grandi trasformazioni, il Seicento può essere considerato il secolo delle contraddizioni. Se da un lato infatti la scena politica fu caratterizzata dall’insorgere di gravi episodi di fanatismo, dall’altro si assistette alla nascita dei governi più stabili e capaci di promuovere il benessere non solo del…