“Alla luna”, pensieri e desideri.

  MARINA PAPA 27/02/2017   Alla luna   Di luce di bene illumini gli occhi di chi dal basso alza lo sguardo e nell’immenso si perde e va, tu, luna solitaria. Nel cielo stai e contempli noi mortali, tu, che mortal non sei. Perché la mano umana non può accarezzarti? Perché il sereno ci separa?…