Secusio: “L’informazione che vorrei”, opere in gara

GLORIA TROMBINO

08/04/2019

Giorno 9 marzo, dalle ore 11:15 alle 13:15 si è tenuta all’Istituto Bonaventura Secusio di Caltagirone la presentazione dei singoli progetti individuali o di gruppo realizzati da tutti gli studenti che hanno partecipato al concorso per vincere il premio di Mario Francese.

50839969_2421601041245562_2431184182274162688_n

La scaletta dell’incontro inizia con il saluto del Dirigente scolastico Sabrina Mancuso che illustra la vita di Mario Francese da cui prende nome anche il premio, che quest’anno è stato vinto proprio dal nostro liceo.

20190324_130714.jpg
Foto S. PICONE
50770322_775333666149048_775320778945069056_o
Foto P. BUTTIGLIERI
50966634_775205139495234_6929549696209780736_o
Foto P. BUTTIGLIERI

In seguito è stato presentato un video, “Da Palermo a Palermo”, realizzato da Christian Arancio e Sara Picone, che mostrava il percorso della redazione SecusiOnline verso la vittoria, partecipando all’incontro alla sede dell’ordine dei giornalisti e anche alla Rai, per poi arrivare al giorno in cui si è tenuta la premiazione a Palermo.

49673992_766057317076683_166000533235040256_o
Foto P. BUTTIGLIERI
49343125_766058090409939_410496696225628160_o
Foto P. BUTTIGLIERI

Successivamente gli studenti che hanno partecipato al concorso, hanno iniziato a presentare i loro lavori.

Ambra Franchino ha presentato un articolo giornalistico d’inchiesta, Jason Terranova ha letto una poesia ricca di significato;

20190324_130401.jpg
Foto S. PICONE
20190324_130639.jpg
Foto S. PICONE

Christian Arancio e Gaia Furnari hanno mostrato rispettivamente una foto e un disegno riguardanti l’informazione al giorno d’oggi nella nostra società di massa;

20190324_130230
Foto S. PICONE
20190324_130508.jpg
Foto S. PICONE

Andrea Renda e Carola Ausilio hanno presentato un video che raccoglieva delle interviste ad alcuni giovani, per quanto riguarda le diverse opinioni sull’informazione in generale e come essa viene trasmessa per la maggior parte delle volte;

20190324_130549.jpg
Foto S. PICONE

Gloria Trombino ha esposto il suo discorso sulla musica, sui suoi lati positivi e negativi e i messaggi occulti che vengono trasmessi ai giovani di oggi attraverso particolari tecniche;

20190324_130136
Foto S. PICONE

Ramona Orefice ha riportato rispettivamente tutte le interazioni sui social media della redazione SecusiOnline, in particolare su Twitter, dove i nostri tweet hanno raggiunto le 2.2K visualizzazioni in pochi giorni e parecchie views su: “Il fatto storico e la conferenza sulla questione meridionale”, “Irama vince amici”, “Maturità 2018”, “Primo incontro a Palermo della redazione”, “Lacrime di Sale, ringraziamento a Lidia Tilotta”.

20190324_125841.jpg
Foto S. PICONE

In seguito viene presentato il video vincitore del Premio Mario Francese “Linformazione che vorrei”, realizzato dalla Redazione del SecusiOnline, diretto da Ichrak Mtir e Giacomo Grimaldi, riprese e montaggio Prof. G. Malizia, sulla base di interviste a studenti della scuola, che riportano diverse opinioni sull’informazione.

20190324_131019.jpg
Foto S. PICONE
20190324_130815.jpg
Foto S. PICONE

Infine Desirèe Failla espone un Powerpoint, con la partecipazione di Anna Bruno, che mostra il percorso formativo della redazione SecusiOnline agli inizi, quando era ancora un corso di giornalismo, indicando anche le tecniche utilizzate per la realizzazione del sito online della scuola;

20190324_130057.jpg
Foto S. PICONE

Lidia Ribaudo e Benedetta Messineo presentano un Powerpoint sulla seconda parte del percorso della redazione, quando diventa anche un progetto di alternanza scuola-lavoro, riportando le date degli eventi più importanti, come conferenze, gite o incontri che hanno permesso la crescita del SecusiOnline da un punto di vista formativo e professionale.

20190324_125929.jpg
Foto S. PICONE

Termina la conferenza il professore Paolo Buttiglieri, direttore del SecusiOnline, nonché il tutor di questo corso e progetto di alternanza di giornalismo, che ringrazia i suoi studenti che hanno messo passione e amore, ma soprattutto ringrazia il Dirigente che ha permesso tutto ciò.

50734581_747411542309140_4541077524880293888_o
Foto C. ARANCIO

Noi come redazione del SecusiOnline, dobbiamo tutto al nostro tutor che ci ha insegnato come essere seri e professionali in ciò che facciamo e ringraziamo anche voi per il vostro sostegno e supporto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...