“Mercatino di Natale 2018”, creazioni artistiche degli studenti detenuti di Caltagirone

Saranno esposte anche le creazioni in ceramica e le opere artistiche degli studenti detenuti della casa circondariale di Caltagirone nel “Mercatino di Natale 2018”, allestito dai Frati minori cappuccini di Siracusa all’interno del chiostro del convento di Siracusa, in piazza dei Cappuccini 2 di fronte al Monumento ai Caduti inaugurato il 13 alle 18,30 e proseguirà nei giorni 14, 15 e 16.

th-3.jpeg

Un “contributo solidale” che arriva dal Liceo artistico statale per il Design e la ceramicaBonaventura Secusio” la cui sede distaccata è ubicata in seno al carcere e frequentata da studenti detenuti di età compresa fra 18 e 80 anni.

L’iniziativa di esporre negli stand del mercatino dei frati cappuccini alcune delle creazioni artistiche realizzate con ceramica di Caltagirone è stata sposata dal dirigente scolastico del Liceo artistico statale Concetta Mancuso e portata avanti dal corpo docente impegnato nelle sei aule del carcere.

“Un grazie particolare va al dirigente scolastico – spiega il professore Raffaele Adamo – che mostra sempre grande sensibilità verso qualsiasi iniziativa di recupero, integrazione e socializzazione dei nostri studenti “ristretti”. Il progetto è stato sostenuto anche dallo staff di direzione del carcere di Caltagirone e nello specifico dall’Area educativo-trattamentale”.

th-4

Il ricavato della vendita degli oggetti verrà interamente devoluto all’Associazione senza scopi di lucro “Cento mamme per cento bambini” impegnata a fianco dei bambini che vivono nelle zone più povere del Brasile.

L’evento, quest’anno giunto alla terza edizione, vede in prima linea l’equipe del servizio “Missio ad Gentes” della Provincia religiosa dei Frati minori cappuccini di Siracusa di cui è coordinatore fr. Emiliano Strino.

Il mercatino, organizzato con il patrocinio del Comune di Siracusa, prosegue il 14 dicembre dalle 18,30 alle 22, il 15 dicembre dalle 17 alle 23.30, ed il 16 dicembre dalle 9,30 alle 23,30.

Gli ospiti potranno gustare le arance bio-francescane e i dolci natalizi fatti in casa, nonché l’aperitivo francescano, i cavatelli con sugo che verranno cucinati nel chiostro del convento e vin brulè sabato 15 e domenica 16 alle h 20. Non mancherà lo spazio per i bambini che potranno divertirsi sabato 15 pomeriggio a partire dalle ore 17 con i giochi proposti dal servizio animazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...