Secusio: “Porte aperte alla RAI”

MORENA ROCCARO – GLORIA TROMBINO

23/11/2018

Giorno 22 novembre 2018, i ragazzi del Liceo Classico-Linguistico “Bonaventura Secusio” di Caltagirone, hanno avuto l’opportunità di visitare, a Palermo, la sede siciliana della Rai.

IMG_2842

Prendono parte a questo evento, gli studenti del percorso di alternanza scuola- lavoro “Costruiamo un giornale”, accompagnati dal tutor e Professore Paolo Buttiglieri e dal tutor esterno, il Presidente dell’UCSI Sicilia Domenico Interdonato e i giovani coinvolti nel percorso alternanza scuola- lavoro, presso la libreria Dovilio di Caltagirone, con la tutor e professoressa Zimone.

20181123_185123

IMG_2861.JPG

I ragazzi arrivano alle 15:30 presso gli studi della Rai e vengono accolti dal Direttore della Rai Sicilia, Salvatore Cusimano, che ospita il gruppo della scuola nell’Auditorium, un grande salone, accompagnato da due colleghi.

IMG_2833.JPGIMG_2838.JPG

46803635_2111393148922732_7806078287108636672_o

Dopo essersi accomodati i professori e il direttore al centro del palco iniziano il dibattito:

Cusimano inizia parlando della sua vita professionale affermando di essersi laureato, con una tesi sull’Utopia di Thomas More, in filosofia e successivamente di aver intrapreso la carriera giornalistica che lo porta inizialmente a Catania e dopo a Palermo. È stato nominato caporedattore del TGR Sicilia e dopo alcuni anni, direttore della sede Siciliana della Rai. Seguono le discussioni in sala tra il direttore e i professori con l’intervento di alcuni alunni interessati per quanto riguarda il funzionamento della struttura Rai.

IMG_2839

Il direttore ribadisce che la Rai Sicilia è una società statale la cui struttura è molto dinamica, si inizia al mattino presto, con la messa in onda del primo telegiornale, dopo segue quella del primo pomeriggio mentre intorno alle quindici del pomeriggio i collaboratori hanno il permesso di fare una pausa nel loro bar; tutto riprende intorno alle sette con la messa in onda del penultimo telegiornale del giorno a cui segue quello della tarda sera fino alle 23.00. Recentemente sono state rinnovate diverse sale, tra cui la sala dell’incontro che prima non era molto utilizzata ma che oggi ospita scuole, giovani e bande musicali quasi ogni weekend e la sala della trasmissione radiofonica. In alto si trova il timer dell’orologio precisissimo, in modo che la messa in onda avvenga in maniera perfetta e contemporanea alle altre.

Segue il dinamico dibattito circa la posizione del giornalista: “Un giornalista è colui che ha capacità di scrivere, di raccontare la realtà, e non necessariamente deve avere uno computer tra le mani; mi è indifferente la divisione tra giornalisti e cattolici giornalisti, io sono cattolico ma mi considero un giornalista laico che affronta la realtà con estremo distacco dalla religione e reputo sia giusto così”.

46703136_2111392718922775_6078934940815196160_o.jpg

Dopo alcuni commenti da parte dei ragazzi e dei professori, segue la visita degli studi della Rai:

IMG_2860IMG_2895.JPGIMG_2862.JPG

IMG_2851.JPGIMG_2846.JPG

IMG_2847.JPG

I ragazzi entrano nella sala di lavoro dei collaboratori giornalisti, dove gli è mostrato il procedimento che eseguono attraverso i computer, per collegare e unificare i servizi.

IMG_2879.JPG

Segue lo studio radiofonico, dove si registra la “Radio Rai”, collegata a un’area da dove è possibile controllare, modificare il suono e garantire la corretta trasmissione.

IMG_2883.JPG

Dopo si trova lo studio in cui si riversano dall’analogico al digitale le registrazioni del TGR effettuate nel corso degli anni e si mandano ad altre sedi; questo si deve grazie all’utilizzo di una macchina che fu creata esclusivamente dalla sede siciliana della Rai, ma già da molti anni in commercio e consiste nel ricavare da vecchie cassette, tutti i telegiornali trasmessi in onda dalla Rai dagli anni ‘50 a oggi che altrimenti andrebbero perduti.

IMG_2889.JPG

IMG_2894.JPG20181123_184559IMG_2897.JPG

IMG_2896IMG_2898.JPGIMG_2899.JPG

Infine i ragazzi visitano la regia e lo studio di trasmissione televisiva del TGR.

InShot_20181123_234126259

IMG_2906.JPGIMG_2911.JPGIMG_2913.JPG

IMG_2920

46789473_2111393328922714_1595134979535273984_o.jpg

20181123_184516
Foto di S. PICONE

L’incontro si conclude alle ore 17.00 con i saluti da parte del Direttore e i ringraziamenti del professore Buttiglieri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...