9 novembre, “il giorno del Destino”

GIACOMO GRIMALDI

09/11/2018

La data del 9 novembre 2018 rappresenta per il popolo tedesco la gloriosa e fatidica Caduta del tanto disprezzato e ostacolante Muro di Berlino (in tedesco: der Mauerfall) da ormai più di un lustro. Questo avvenimento ha avuto un’importante ricaduta sulla politica e sullo stile di vita degli abitanti della moderna capitale della Germania. Ma non solo: esso ha infatti influenzato anche la storia europea e internazionale dando vita a un modo di pensare, vivere, relazionarsi del tutto nuovo e caratterizzato da una maggiore libertà e flessibilità mentale.

immagine 10
Foto di G. GAMBINO
immagine 1
Foto di G. GAMBINO
immagine 2
Foto di G. GAMBINO

È curioso, però, sottolineare come con il tempo questa data sia stata definita Schicksalstag, ossia Giornata del Destino. Già al tramonto della disastrosa Seconda Guerra Mondiale (der  Zweite Weltenkrieg), numerosi studiosi e giornalisti hanno acutamente notato che la nazione tedesca era stata scossa da particolari avvenimenti dal punto di vista politico e storico. E con la celebre Caduta del Muro, questa espressione ha conosciuto maggiore successo nel resto della popolazione.

immagine 3
Foto di G. GAMBINO
immagine 4
Foto di G. GAMBINO
immagine 5.jpeg
Foto di G. GAMBINO

Ma quali sono questi numerosi eventi accaduti in questa fatale data?

  • 9 novembre 1313: Battaglia di Gammelsdorf (die Schalcht von Gammelsdorf);
  • 9 novembre 1848: esecuzione di Robert Blum, illustre protagonista dei moti tedeschi del 1848/49 e fine dell’immunità parlamentare, dopo le rivoluzioni di ottobre;
  • 9 novembre 1914: caduta dell’SMS Emden;
  • 9 novembre 1918: Rivoluzione di Novembre a Berlino (die Novemberrevolution), in cui viene annunciata la sconfitta della Germania nella Prima Guerra Mondiale (der Erste Weltkrieg) e il Paese viene chiamato Deutsche Replublik, cioè la Repubblica tedesca, successivamente definita Repubblica di Weimar (die Weimarer Republik), dal nome della città in cui si è tenuta l’assemblea per redigere una nuova costituzione per il Reich tedesco;
  • 9 novembre 1923: Colpo di Stato di Hitler a Monaco (der Hitler-Ludendorff-Putsch), che segna la nascita del Nazionalsocialismo (der Nationalsozialismus);
  • 9 novembre 1936: persecuzione di tutti gli intellettuali che si opponevano al regime nazista, come il compositore J. L. F. Mendelssohn Bartholdy;
  • 9 novembre 1938: apice del Novemberpogrome, che con le leggi raziali discriminava e perseguitava gli ebrei in Germania, in seguito questa persecuzione prende il nome di Olocausto ed è la causa principale del genocidio di circa sei milioni di ebrei europei nei campi di sterminio (die Vernichtungslagern);
  • 9 novembre 1939: Incidente di Venlo (der Venlo-Zwischenfall), rapimento di due ufficiali inglesi dei Servizi Segreti inglesi;
  • 9 novembre 1955: Nascita della Corte Costituzionale Giuridica federale (das Bundesverfassungsgericht);
  • 9 novembre 1967: Apparizione del futuro motto dei sessantottini tedeschi “Unter den Talaren – Muff von 1000 Jahren”;
  • 9 novembre 1969: una bomba viene piazzata nel centro della comunità ebrea di Berlino, ma non esplode;
  • 9 novembre 1974: morte di Holger Meins, dopo 58 giorni di sciopero della fame;
immagine 7
Foto di G. GAMBINO
immagine 9
Foto di G. GAMBINO
immagine 11
Foto di G. GAMBINO

Ultimo avvenimento e unico con riscontro positivo per il Paese nonché simbolo dell’abbattimento della frontiera tedesca-tedesca e successo della rivoluzione pacifica in Germania dell’Est è stata la Caduta del Muro.

Se sia il giorno prescelto dal fato o un comune giorno in cui si sono seguite una serie di coincidenze, non possiamo stabilirlo. Ciò che è certo è che questa data ha avuto una grande importanza ed è stata anche una delle ipotesi tenute in conto per la scelta della Festa dell’Unità Nazionale (der Tag der Deutschen Einheit).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...