Champions League, quarti di finale all’agrodolce

GIACOMO RAZZA-GIACOMO GRAZIANO                                                          

11/04/2018

Stasera, 11/04/2018, si sono conclusi i quarti di finale di Champions League, con le vincenti Roma, Liverpool, Real Madrid e Bayern Monaco. Bayern in leggera difficoltà all’andata, ma che riesce ad eliminare il Sevilla grazie alla vittoria per 2-1 in casa degli spagnoli e allo 0-0 al ritorno.

unnamed

Il Liverpool invece, sotto la guida di Jurgen Klopp, batte il Manchester City di Guardiola per un totale di 5-1. Risultato abbastanza inaspettato vista la grandissima qualità di entrambe le squadre, ma i Reds riescono a spuntarla grazie ad uno strepitoso Mohamed Salah, che sta indubbiamente giocando la miglior stagione della sua carriera.

Assoluta protagonista di questa fase ad eliminazie diretta però è stata la Roma di Di Francesco, che con un’incredibile match di ritorno riesce ad eliminare il tanto temuto Barcellona con un punteggio complessivo di 4-4. Con la sconfitta per 4-1 dell’andata, i giallorossi avevano bisogno di un secco 3-0 per passare il turno, e così è stato. Grazie alle reti di Dzeko nel primo tempo e De Rossi seguito da Manolas nel secondo, la Roma compie un’impresa memorabile, che rimarrà nella storia della Champions.

1523480573630.jpg--juve_furiosa_in_champion__beffata_da_un_rigore_dubbio_al_97_

Ultima ma non meno importante ed entusiasmante è stato lo scontro tra Juventus e Real Madrid. All’andata, i Blancos vincono per 3-0. Protagonista indiscusso è stato Cristiano Ronaldo, che ha realizzato due gol (tra l’altro uno dei due con una splendida rovesciata, probabilmente il gol più bello della sua carriera che ha stupito tutto il pubblico juventino, il quale non poteva far altro che applaudire) e un assist.

Nella gara di ritorno invece, la Juventus partendo con una situazione di netto svantaggio riesce a rimontare tre gol con una prestazione quasi perfetta. Il sogno della possibile semifinale si infrange a pochi secondi dalla fine del tempo regolamentare, quando l’arbitro concede un calcio di rigore contestatissimo dai bianconeri, che viene siglato dal solito Cristiano Ronaldo, salvando così i Blancos.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...