“Non vedo l’ora che torno”, lettere dal fronte

ICHRAK MTIR

31/03/2018

Una storia locale che si intreccia con quella mondiale. In data 27 marzo ’18, presso l’aula magna dell’istituto commerciale Giorgio Arcoleo di Caltagirone, si è tenuta una “passeggiata nella storia“. Si tratta di una assai commovente piece teatrale col titolo        “Non vedo l’ora che torno“.
IMG_20180329_115927.png

L’idea nasce dal casuale ritrovamento di lettere, nell’archivio storico della città di Grammichele -spiega uno degli attori-.
Si tratta di lettere realmente scritte e mandate da prigionieri e soldati grammichelesi.

IMG_20180329_110430

Lo spettacolo sceneggia la nostalgia per il ritorno in patria e le situazioni di vita di alcuni soldati e detenuti dopo la seconda guerra mondiale.
IMG_20180327_115926.jpg

La finalità di tale mostra, di stampo storico-artistico, è sicuramente quella di non dimenticare.

Lo spettacolo si è concluso con breve riflessione riguardante l’attuale situazione nel Medio Oriente.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...