“La forma dell’acqua”, contro ogni barriera

RAMONA OREFICE

18/03/2018

A due settimane dalla 90° premiazione degli Oscar, premio ambito da tutti gli attori; Il vincitore per eccellenza di questa edizione è “La forma dell’acqua” con ben quattro premi per il miglior film, miglior regista, per la colonna sonora, sceneggiatura e Vincitore del Leone D’oro per la 72° mostra del Cinema a Venezia . La regia di questo capolavoro è di Guillermo del Toro, un visionario del cinema odierno.

shape-water

images-5Baltimore 1962, Elisa Esposito, una ragazza sordomuta dalla nascita e anche chiamata come La Principessa senza Voce, lavora come addetta alle pulizie all’interno di un laboratorio governativo, dove si fanno esperimenti per contrastare i Sovietici durante la Guerra Fredda. Portano una creatura anfibia dall’aspetto umanoide che è stata catturata in Amazzonia. Elisa rimane molto affascinata dalla creatura per essere studiato inizialmente come cavia da laboratorio; La Principessa senza Voce, nel corso del tempo, riesce a far amicizia con l’essere e tra i due si instaura un prezioso legame. Con lei a lavoro c’è anche Zelda, sua collega di lavoro, interprete di Elisa che parla il linguaggio dei segni, e sua stretta confidente che aiuterà Elisa. Ad aiutare Elisa e l’essere c’è anche Giles, un omosessuale che lavora nel creare manifesti pubblicitari.

images-6Un film molto delicato, che ci trasporta in un fantasy adulto, dove l’amore supera confini, barriere e diversità. Questo film oltre ad essere delicato è anche nostalgico e suggestiva così come la colonna sonora di Alexandre Desplat, un bravissimo compositore francese. Un lieto fine molto dolce e avvolgente della Principessa senza Voce e dell’essere acquatico che formano l’acqua , facendoti appassionare e che ti lascia il segno, il segno di saper distruggere tutte le barriere che la società ci impone di seguire.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...