“Gran Torino”, citazioni famose

REDAZIONE SECUSIONLINE
11/03/2018
Walt Kowalski è un vedovo pieno di pregiudizi, incapace di far fronte ai cambiamenti avvenuti nel suo quartiere e nel mondo in generale. E’ un burbero, tenace ed infelice anziano, che non va d’accordo né con i figli né con i vicini di casa; è un veterano della guerra di Corea e possiede una Gran Torino del 1972 in ottime condizioni. Quando l’adoloscente Thao cerca di rubargli l’auto, Kowalski decide di dare una lezione ai giovani e si ritrova suo malgrado a dover proteggere la famiglia di Thao dalla rappresaglie delle bande di quartiere.
nuovo-poster-per-il-film-gran-torino-94908

 

Walt Kowalski (Clint Eastwood)

Avete mai fatto caso che ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto incazzare? [sputo]… Quello sono io.

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
Qualsiasi cosa farò loro saranno spacciati.

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
E io dico Alleluia!

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
Quello che ossessiona di piu un uomo è cio che non gli è stato ordinato di fare.
images-4

Walt Kowalski (Clint Eastwood) e Martin, il barbiere (John Carroll Lynch)
Barbiere (Martin): Ecco qua, sembri davvero un essere umano adesso… ma perché fai passare tanto tempo fra un taglio e l’altro taccagno figlio di puttana?
Walt Kowalski: Mi meraviglio che tu abbia ancora la licenza. Io spero sempre che tu crepi e che qui finalmente prendano qualcuno che sa fare il suo mestiere e invece ci sei sempre tu con la grazia di quell’impasta pizze che sei…
Barbiere (Martin):Fa dieci verdoni Walt?
Walt Kowalski: Dieci verdoni? Cristo santo Martin… non sarai mica diventato ebreo? Ogni volta il prezzo è più alto
Barbiere (Martin): È dieci verdoni da quattro anni brutto testone di un polacco figlio di puttana
Walt Kowalski: (Paga con 10 dollari). Il resto mancia ragazzo
Barbiere (Martin): Ci vediamo fra venti giorni scimunito
Walt Kowalski: Sempre se tu ci arrivi sacco di me**a…
[Barbiere Martin ride]

imagesWalt Kowalski (Clint Eastwood)
Con quelli come te ci facevano i muretti in Corea.

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
Walt Kowalski (dalla lettura del testamento)
(..) E lascio la mia auto da corsa del ’72 Gran Torino…alla persona che più lo merita, Thao Vang Lor. A meno che tu non scoperchi il tetto come uno stronzo messicano, non aggiunga quelle ridicole fiamme sulla fiancata come ogni coatto bianco, e non monti quegli spoiler da checca come sulle auto degli altri musi gialli. Fa veramente schifo.

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
Non mi farò confessare da un verginello ventisettenne appena uscito dal seminario imbottito di letture che gode a tenere le mani a vecchiette superstiziose.

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
Cristo Santo, ho più cose in comune con questi musi gialli che con quei depravati della mia famiglia

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
In guerra mi hanno insegnato quel che dovevo fare, non quel che non dovevo fare.

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
E tu te la fai fregare da Tic Tac Din Don e Charlie Chan? Quei tre porcellini?
Vai a prendermi una birra donna drago.

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
Quanti topi di fogna possono starci in una stanza?

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
Non pagare le tasse è come rubare…

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
C’è un messicano, un ebreo e uno di colore che entrano in un bar. Il barista li guarda e dice: Siamo già stati rapinati!
images-2

Walt Kowalski (Clint Eastwood) e Padre Janovich (Christopher Carley)
Padre Janovich: Vuole vendicare l’ offesa fatta a Sue? Io andrò in quella casa oggi Mr. Kowalsky.
Walt Kowalsky: Davvero?
Padre Janovich: Si, ci andrò tutti i giorni finché lei non capirà che è una follia il suo piano.
Walt Kowalsky: Ho molto da fare, la saluto.
Padre Janovich: Vada in pace.
Walt Kowalsky: Ohh, io sono in pace.
Padre Janovich:…Cristo Santo…

images-1Walt Kowalski (Clint Eastwood)
E’ sempre colpa dei Luterani… neanche il freddo può tenere lontani gli Idioti

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
E tu li chiami fratelli, lo vuoi capire che loro non ti vogliono come fratello.

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
“Magari non sarò il più simpatico del mondo ma ho convinto la donna più in gamba del pianeta a sposarmi. Ci ho lavorato ma è stata la cosa più bella che ho conquistato”

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
“E tu li chaimi fratelli questi animali? Vorresti avere le palle nere come loro?”

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
La vecchia mi odia.

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
Maledetti barbari (osservando i suoi vicini sgozzare una gallina).

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
Walt Kowalski: La cosa che tormenta di più un uomo è quella che non gli hanno ordinato di fare.

Walt Kowalski (Clint Eastwood)
Musi gialli!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...