Cinesecusio, la pace mancata, la pace nel cuore

ELISA ALESSANDRO

01/02/2018

Il 26 gennaio ha avuto luogo il secondo incontro del Cinesecusio. Il film proiettato è stato “La finestra di fronte“, proposto e presentato dal gruppo “Hope” composto da: Elisa Alessandro, Carola De Caro, Gaya De Francisci, Sofia Fiorentino, Sara Liberto, Rosario Martorana, Selena Milazzo, Giuditta Musso, Stefano Navanzino, Nader Rahmouni, Alison Rosella, Sara Sampirisi, Cristina Trimeche e Carola Vacirca. La proiezione è stata seguita da un momento conviviale con alcuni dolci, presenti anche nel film di Ferzan Özpetek.

image1

Il film è un intreccio di due storie parallele: quella di Giovanna, della sua famiglia e della relazione clandestina con il vicino di casa Lorenzo che puntualmente osserva ogni sera attraverso la finestra di casa sua; l’altra storia è quella di Davide, un signore anziano trovato senza memoria una mattina da Giovanna e portato dal marito di lei in casa loro. Davide è un omosessuale che vivrà a vita nel suo tormento interiore a causa di una scelta probabilmente sbagliata durante il periodo della seconda guerra mondiale che aveva avuto come conseguenza la deportazione dell’uomo amato: Simone.

24254813_523726907976393_4816503396245292143_o

24302028_523729837976100_8614224055922388268_o

La finestra di fronte è un film che riesce ad emozionare, che raggiunge l’anima, passando attraverso la mente. È capace di far riflettere, di aprire all’unisono testa e cuore. Ci fa capire il vero valore della parola “pace” nelle sue diverse sfaccettature: la pace mancata durante il periodo della seconda guerra e la pace interiore, come quella raggiunta dalla protagonista Giovanna che si renderà conto che tutto ciò di cui aveva bisogno era sempre stato sotto i suoi occhi e ad apprezzare le piccole cose, il che probabilmente aiuterebbe ognuno di noi a capire al meglio cosa vuol dire davvero pace e realizzarla prima in noi stessi e poi nel mondo intero.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...