“Creatività e integrazione” insieme.

 

GIACOMO GRIMALDI

01/05/2017

Sabato 22 Aprile 2017, gli alunni del liceo Classico e Linguistico Bonaventura Secusio con sede a Caltagirone hanno dato vita a un’iniziativa del tutto originale e innovativa: “La Giornata della Creatività e dell’Integrazione”.

immagine 2
Foto di Giuliana Scalzo e Sacha De Pasquale
immagine 1
Foto di Giuliana Scalzo
immagine 4
Foto di Fabiola Ruggieri

Gli alunni stessi, coordinati dalle rappresentanti d’Istituto, hanno organizzato, realizzato e guidato la festa, svolta dalle 09.15 alle 12.15.

immagine 5
Foto di G. Grimaldi, Nadia Salerno, Giuliana Scalzo
  1. La Creatività, primo tema della giornata, è stata espressa in tutti i suoi ambiti: arte, disegno, pittura, fotografia e musica.
    • Per quanto riguarda l’arte, il disegno e la pittura, gli alunni hanno avuto a disposizione delle tavole di legno nelle quali hanno disegnato con pennelli, bombolette e colori acrilici. I disegni erano a loro piacimento o seguendo il tema del PTOF: “Non c’è integrazione senza differenza, non c’è integrazione senza integrazione”. Dare sfogo ai propri pensieri e sentirsi liberi di esprimere la propria vena artistica è molto piaciuto ai ragazzi. In tantissimi hanno colorato il cortile della scuola con i loro disegni, riutilizzando anche la parte anteriore delle tavole. La migliore di queste rappresentazioni verrà scelta ed esposta in uno dei corridoi dell’Istituto.
    • Il cortile è stato, inoltre, colorato dalle fotografie più creative degli stessi alunni. Essi le hanno stampate e appese nelle apposite pareti o in fili e ringhiere.
    • La “Secusio Band”, gruppo musicale della scuola formato da alcuni alunni e coordinato dalla prof.ssa Mucci, si è occupata della musica. La band ha animato la mattinata con brillanti esibizioni e ottime canzoni che hanno entusiasmato i ragazzi. Inoltre, chiunque altro avesse avuto la voglia di esprimere la sua “creatività canora”, è stato libero di farlo salendo sul palco e unendosi alla band.
  2. L’altro importante tema della giornata è stata l’integrazione. Esso è stato affrontato dall’ ARCI, Associazione Ricreativa e Culturale Italiana. Questa ha proposto giochi di squadra con il fine di far integrare dei ragazzi di colore con gli alunni della scuola.
immagine 3
Foto di Giuliana Scalzo

“Il nostro scopo era soprattutto farvi divertire” – ha detto una delle rappresentati d’Istituto sul gruppo Facebook della scuola, in merito all’assemblea di questa mattina. – “e, vedendo oggi i vostri sorrisi e le foto che state pubblicando, sono sicura che ci siamo riuscite.” La giornata della creatività è stata un’iniziativa particolare, indetta dai “secusiani”. Si spera che questa festa possa diventare una consuetudine nei prossimi anni e che possa estendersi a tutti gli altri istituti.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...