“Mai più”, Sami Modiano B.7456.

FEDERICA FICHERA

21/04/2017

Giorno 20 aprile al Cineteatro Sant’Anna di Caltagirone, un’altra testimonianza delle barbarie naziste è stata raccontata.

17991432_426728891009529_9174967904370266581_oAll’incontro con Samuel Modiano, un sopravvissuto al campo di sterminio di Birkenau, hanno partecipato i vari istituti superiori della città. “La missione di un sopravvissuto è raccontare la storia, affinché non si ripeta mai più e i ragazzi devono essere i primi a sapere“, ha detto Modiano per chiarire il suo desiderio di rivolgersi agli adolescenti.

17834827_426728034342948_6807123910372129354_o

L’intera sala, riempita fino all’orlo per ascoltare un’anima traumatizzata, ma allo stesso tempo piena di forza e speranza, ha partecipato in rispettoso silenzio ed estrema attenzione. L’ospite ha dato voce ai propri ricordi, condividendo con la platea l’intero percorso tragico che l’ha condotto nel peggiore degli incubi, lottando contro il vortice devastante della memoria. “Le parole di mio padre che mi incitavano a tenere duro mi hanno spinto ad andare avanti“, ha rivelato.

17990505_426729111009507_2746629053665767229_o

La sua storia ha toccato il cuore di ogni partecipante, concludendosi con un minuto di silenzio generale per ricordare tutte le vittime innocenti dell’Olocausto, nella speranza di un mondo migliore senza ulteriori spargimenti di sangue. “Che cos’ho di diverso dagli altri?”, mi chiedevo, e ancora oggi non ho trovato una risposta”, continua l’uomo.

Bambini, donne, uomini, anziani, qualsiasi sia la loro religione, il loro stato, il loro paese, la loro pelle ed il loro pensiero, nessuno di essi merita di vivere e di morire in un tormento simile.

Gli uomini hanno combattuto per ottenere l’uguaglianza, ma prima di chiederla bisognerebbe imparare a rispettarla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...