Ancora terrore a Parigi.

GIACOMO GRIMALDI

20/04/2017

“Abbiamo sentito degli scoppi e all’inizio abbiamo pensato fossero petardi. Poi abbiamo capito che erano spari”, testimonia un negoziante degli Champs Elysèes.

immagine 2Stasera, giovedì 20 aprile 2017, è avvenuta una sparatoria intorno alle 21 al numero 104 degli Champs Elysèes.

L’assalitore è sceso dalla sua auto e si scagliato contro il furgone della polizia. Egli, armato di kalashnikov, ha ucciso un agente della polizia e ne ha ferito un altro alla testa, successivamente deceduto. Altri agenti hanno ucciso l’uomo in seguito.

Il portavoce del ministero dell’Interno, Pierre-Henry Brandet, afferma che l’identità dell’assalitore non è determinata con chiarezza. Secondo alcuni media, l’uomo sarebbe un individuo radicalizzato a rischio di perpetrare attentati.

immagine 1L’agguato sarebbe avvenuto durante l’ultimo appello dei candidati alle presidenziali francese, sulla tv nazionale. Le fonti sono ancora incerte e la domanda è: si tratta di un altro attentato terroristico o di uno squilibrato criminale?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...