Israele e Siria: venti di guerra.

CHIARA BOSCARELLO

18/03/2017

La guerra civile scoppiata in Siria nel 2011 ha causato innumerevoli attentati. Venerdì 17 marzo Israele ha attaccato nuovamente il territorio siriano. L’aviazione di Israele ha bombardato, vicino Palmira nel sud della Siria, un carico di armi diretto a Hezbollah. Iran's Revolutionary Guards carry a missile test out

Questa volta il governo siriano Al Assad ha deciso di intervenire. Il sistema antimissilistico israeliano Arrow 3 ha intercettato, durante la notte, alcuni missili sganciati da Damasco e diretti in Israele. Secondo le informazioni fornite dall’aviazione di Gerusalemme, i missili non hanno provocato alcun danno sul suolo israeliano, anche se il governo siriano si oppone a tali dichiarazioni.

Hezbollah, organizzazione paramilitare libanese, è in contrasto con Israele dal 2006 quando ha deciso di schierarsi a favore del governo di Al Assad. Qualche giorno prima del violento attacco, il presidente russo Vladimir Putin aveva incontrato il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu.

Immagine 2
Foto Bergamonews

Entrambi erano concordi per intraprendere una battaglia contro l’ISIS, anche se Netanyahu aveva espresso la sua preoccupazione per i legami tra la Russia ed Hezbollah. Israele non ha perso tempo, dopo l’incontro tenutosi a Mosca ha deciso di mettere in difficoltà l’organizzazione libanese, puntando sulla Siria. Eppure il Primo Ministro israeliano aveva messo in guardia Putin sulle controversie con Hezbollah, ostile al riarmo degli sciiti libanesi, appoggiati dalla Russia stessa e Iran.

Immagine 3
Foto di “cbnews”

Il contrasto di venerdì tra Siria e Israele rischia di acuirsi maggiormente e raffreddare anche i rapporti con la Russia.

Chissà se in questa atmosfera tesa, l’ISIS non agirà per aumentare la propria influenza in Siria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...